5 consigli per riscaldare risparmiando energia

5 consigli per riscaldare risparmiando energia

Ogni giorno distruggiamo un’enorme quantità di risorse energetiche senza riflettere sulle conseguenze - questo nasconde un elevato potenziale di risparmio energetico.

  • Consigli e suggerimenti
  • Riscaldamento

Così forse qualcuno potrebbe sorprendersi sapendo che in un’abitazione media le spese di riscaldamento rappresentano circa il 70 percento dei consumi energetici complessivi e che questo nasconde un elevato potenziale di risparmio energetico. Con alcuni semplici consigli infatti è possibile ridurre notevolmente i consumi energetici e quindi le spese di riscaldamento, con grande vantaggio sia dell’ambiente, sia in termini economici.

Cinque consigli per risparmiare energia

1    Keep it down: abbassate di un grado la temperatura
In molte abitazioni temperatura degli ambienti è troppo alta. Anche solo abbassandola di un grado si riesce a ridurre il fabbisogno energetico del 5-6 percento. In generale la temperatura ideale è di 20-23 gradi per il soggiorno, mentre per la camera da letto sono sufficienti 17-20 gradi. Per tenere facilmente la situazione sotto controllo potete usare un termostato programmabile, che consente anche di abbassare automaticamente la temperatura durante la notte. Se il vostro impianto di riscaldamento è già dotato di termostato, evitate di regolarlo al massimo.

2    Keep it going: spurgare regolarmente i radiatori
Gli impianti di riscaldamento vanno sottoposti regolarmente a manutenzione. Solo così si garantisce che il calore prodotto venga effettivamente immesso nell’ambiente. Quando i radiatori non si scaldano più nonostante il termostato sia regolato al massimo significa che è il momento di spurgarli. Per questa operazione basta procurarsi una chiave adatta (acquistabile in una ferramenta), un secchio e un asciugamano. Negli impianti di riscaldamento a pavimento le cose non sono invece così semplici. Sì, avete capito bene, bisogna spurgare regolarmente anche questi impianti di riscaldamento ma è consigliabile far eseguire l’intervento da un installatore esperto.

3    Keep it fresh: meglio spalancare la finestra che tenerla a vasistas
Arieggiare la casa e l’appartamento è importante, soprattutto nella stagione fredda quando l’aria degli ambienti tende a diventare asciutta per il riscaldamento. Poiché la temperatura esterna è bassa si dovrebbe cambiare l’aria più velocemente possibile spalancando completamente una finestra. Se invece si lascia aperta una finestra a ribalta, con il passare delle ore il calore dell’ambiente si disperde. Nei mesi invernali è quindi consigliabile arieggiare 2-3 volte al giorno per alcuni minuti. In generale vale il principio: più aumenta la temperatura esterna, più a lungo si può spalancare la finestra per arieggiare.

4    Keep it warm: isolare e sigillare
Per riscaldare una casa o un appartamento in modo ottimale senza che il calore si disperda è indispensabile avere un buon isolamento. Le indagini termografiche mostrano con estrema precisione quali punti di un edificio disperdono calore e richiedono un intervento di riqualificazione. Le guarnizioni delle finestre invece possono essere controllate e sostituite facilmente anche in autonomia. Dovete semplicemente aprire la finestra, appoggiare un foglio di carta sul telaio, sul lato del davanzale, e richiuderla. Se riuscite ad estrarre il foglio facilmente significa che probabilmente la finestra non è ermetica. Per risolvere il problema dovete sostituire le guarnizioni usurate.

5    Keep it modern: attenzione all’acquisto dell’impianto di riscaldamento
Spesso i vecchi impianti di riscaldamento si rivelano dei veri e propri «divoratori» di corrente e di denaro. Investire nell’ammodernamento dell’impianto rappresenta quindi un vantaggio sia per l’ambiente che per il portafoglio. Un impianto di riscaldamento moderno rispetta l’ambiente e riduce i costi energetici quando si adatta alla perfezione all’immobile e alle abitudini di vita di chi lo abita. Una famiglia ha sicuramente ritmi di vita diversi da quelli di una coppia che lavora e non ha figli. Hoval offre un’ampia scelta di soluzioni per il riscaldamento ed è pronta a consigliarvi prima del vostro prossimo acquisto.

 

Riassumendo, i nostri consigli per risparmiare sul riscaldamento sono:

  1. Abbassare di un grado la temperatura ambiente
  2. Spurgare i radiatori
  3. In inverno, arieggiare spalancando una finestra per 5 minuti, piuttosto che lasciandola aperta a vasistas per molto tempo
  4. Controllare l’isolamento termico
  5. Fare molta attenzione quando si acquista l’impianto di riscaldamento