Le pompe di calore convincono per la loro versatilità.

Le pompe di calore convincono per la loro versatilità.

  • Energia e ambiente
  • Riscaldamento

Le pompe di calore sono da tempo presenti nei nostri edifici. Le pompe ad acqua o con sonda geotermica hanno aperto la strada; ora dominano le varianti ad aria. Queste pompe garantiscono calore pulito, ridotto ingombro e fabbisogno energetico limitato.

In breve, le pompe di calore funzionano utilizzando il calore ambiente, che è disponibile ovunque e, soprattutto, senza alcun costo, perché può essere recuperato dalle falde acquifere, dal terreno o dall’aria.

L’usuale confronto con il frigorifero, in linea di massima, sarebbe sempre fattibile, però, al giorno d’oggi non si possono più confrontare le tecnologie delle moderne pompe di calore con i frigoriferi in commercio.

  • Le pompe di calore sono disponibili con una potenza fino a 180 kW (che corrisponde alla potenza per 20-30 case unifamiliari). La gamma va quindi da valori per case unifamiliari fino una potenza per grandi impianti industriali.
  • Inoltre le pompe di calore sono dotate di un complesso sistema di regolazione. Sono collegate ad Internet, possono utilizzare le previsioni meteo e sono controllabili da remoto tramite smartphone.
  • Le pompe di calore sono modulanti, cioè producono solo la quantità di calore necessaria nell’edificio.
  • La pompa di calore è l’unico generatore di calore che affronta a viso aperto sfide attuali come Smart Grid e Smart Home.
  • La maggior parte delle pompe di calore, soprattutto quelle ad aria, ha un valore aggiunto che sta diventando sempre più importante: il confortevole raffrescamento degli ambienti in estate.Il raffrescamento diventerà un elemento essenziale nella tecnica delle abitazioni. In questo settore, sono molto interessanti anche la combinazione con il fotovoltaico e la ventilazione meccanica controllata.

Non vediamo l'ora di sentire da voi:

Da alcuni anni, si stanno diffondendo le pompe di calore ad aria. Il vantaggio è evidente: sono eliminati completamente i costi aggiuntivi per costosi lavori di sterro.

Grazie alle molteplici possibilità offerte, occorre chiarire innanzitutto le questioni seguenti:

  • Quale fonte di calore è disponibile? Quale calore ambiente vorrei sfruttare?
  • Che temperature devo raggiungere? Le pompe di calore sono più efficienti quando devono produrre temperature molto basse. Questo significa che la combinazione con un riscaldamento a pavimento è la soluzione ideale. Vi sono comunque anche modelli per alte temperature, indicati soprattutto per la produzione di acqua calda sanitaria e per risanamenti.

Un elemento essenziale è la consulenza preliminare, per la quale potete rivolgervi a un esperto del settore. Fatevi assistere da specialisti nella scelta della fonte energetica corretta per la vostra soluzione di riscaldamento e climatizzazione e richiedete subito una consulenza gratuita.

Per saperne di più sulle pompe di calore: