Contenuto salvato in myHoval

File salvato in myHoval

Si è verificato un errore durante l’annotazione del contenuto in myHoval.

Soluzione eccezionale per la rete di riscaldamento/raffreddamento

Soluzione eccezionale per la rete di riscaldamento/raffreddamento

Area Casinò Aarau
  • Teleriscaldamento
  • Nuovo edificio
  • Pompa di calore

Per l'attuazione della Strategia energetica di Aarau 2050, Eniwa si affida all'efficiente tecnologia di condensazione a gas di Hoval.

È un capolavoro tecnico quello che si può ammirare nell'area del Casinò di Aarau. Ma di cosa si tratta? Eniwa sta realizzando nella città di Aarau un innovativo sistema di riscaldamento e raffreddamento a comando centralizzato basato su energie rinnovabili. Con questo progetto, la rete apporta un contributo importante all'attuazione della Strategia energetica 2050. Nell'area del Casinò, una captazione dell'acqua di falda costituisce la base da cui una conduttura porta alla centrale energetica, dove l'80% dell'energia termica viene generato da pompe di calore ad ammoniaca. Il restante 20% è fornito dalla caldaia doppia Hoval UltraGas (1700D). La particolarità è che l'impianto è situato al terzo piano interrato di un parcheggio multipiano che in precedenza era un impianto della protezione civile. Il parcheggio si trova proprio accanto a un parco cittadino ricco di verde e di fiori, motivo per cui i gas di scarico non possono essere rilasciati in modo diretto.

Soluzione creativa al servizio dell'ambiente

Gli abitanti di Aarau sono molto attenti all'ambiente, afferma Corinna Hunziker, ingegnera di progetto per il settore Engineering Caldo/Freddo di Eniwa. È stata dunque realizzata una condotta per scarico orizzontale lunga 100 m verso l'edificio più prossimo, integrata da un tubo per camini alto 23 m. Si tratta di un impianto unico in Svizzera, che viene costantemente visitato dai tecnici interessati. I gestori della rete sono molto soddisfatti dell'utilizzo della capacità produttiva: in tempi molto brevi potrà essere collegato alla rete di teleriscaldamento e teleraffreddamento un numero di edifici superiore a quello previsto in origine. Ancora una volta un'indicazione di quanto una produzione di energia efficiente e rispettosa dell'ambiente sia importante per la popolazione.