Contenuto salvato in myHoval

File salvato in myHoval

Si è verificato un errore durante l’annotazione del contenuto in myHoval.

La strada per il futuro di Coop è diventare CO₂ neutrale

La strada per il futuro di Coop è diventare CO₂ neutrale

Supermercato Coop a Landquart
  • Capannone e centro logistico
  • Risanamento
  • Biomassa

Il riscaldamento CO₂-neutrale richiede un partner competente. Hoval offre il know-how necessario e una tecnologia innovativa, come dimostra la soluzione applicata a un supermercato Coop nei Grigioni.

Le tre caldaie a pellet BioLyt (110) producono costantemente così tanto calore che potrebbero essere anche più piccole. Coop evita così ben 60 tonnellate di CO₂ l'anno. Coop intende diventare CO -neutrale entro il 2023. Le decisioni di investimento si basano sulla regola «150 CHF per tonnellata di CO ». Coop fa leva sui punti vendita. Il riscaldamento a pellet di Hoval per il supermercato Coop nei Grigioni porta a una riduzione di CO pari a CHF 100 per tonnellata. Per questo Coop ha puntato sul pellet. Il combustibile legno proviene dalla Svizzera, è in grado di rigenerarsi, è economico e non subisce variazioni di prezzo così forti come il gas e il gasolio. L'intera tecnologia è conforme allo standard Minergie.

Massima affidabilità operativa grazie alla doppia valvola con ruota a celle

Hoval e inTEC Gebäude- und Anlagetechnik GmbH, Haag, SG, hanno proposto tre caldaie a pellet a cascata BioLyt con prestazioni ottimizzate grazie alla doppia valvola con ruota a celle, che consente allo stesso tempo il funzionamento e il riempimento con potenza termica costantemente elevata. I preziosi requisiti di spazio sono ridotti al minimo grazie alla turbina di aspirazione integrata. Zeljko Lepur, Product Manager di Hoval: «Il vantaggio in termini di costi di installazione e di materiale rispetto agli impianti con turbina di aspirazione esterna è di diverse migliaia di franchi.» Altro vantaggio: ogni caldaia a pellet viene alimentata autonomamente con il sistema di convogliamento e trasporto pellet Hoval. In tal modo i serbatoi pellet vengono svuotati in modo uniforme, perfezionando il concetto del sistema. Un'altra previsione efficace di Zeljko Lepur: «Nei prossimi 20 anni Coop emetterà, solo in questo supermercato dei Grigioni, 1'200 t di CO in meno.» Grazie a Hoval e alla responsabilità energetica e ambientale di Coop, queste sono prospettive incoraggianti per tutti i clienti e le clienti di Coop e per il clima.