Login myHoval

Ha dimenticato la sua password?

È la prima volta che accede al sito?

Richiedere nuovo login

Il prodotto è stato inserito nel carrello.
Effettuare il login per ordinare questo prodotto.

Al carrello

Si è verificato un errore mentre aggiungeva prodotti al carrello. Si prega di riprovare più tardi.

UltraGas 2 D (1060 - 3100)

UltraGas 2 D (1060 - 3100)

Kit comprendente due ingegnose caldaie a condensazione a gas e un condotto fumi comune, per riscaldamento e produzione di acqua calda. Installabile a pavimento e dotata di regolazione in continuo della potenza e sistema di regolazione Hoval TopTronic E.

Campo d'impiego: case plurifamiliari, edifici commerciali, edifici per uffici e ad uso industriale, scuole e impianti sportivi, hotel, reti di teleriscaldamento a lungo raggio - per nuove costruzioni e risanamenti.

  • Funzionamento profittevole.
  • Investimento sicuro.
  • Formato compatto per il trasporto e l'installazione.
  • Idonea per il biometano e in futuro anche per l'idrogeno.
  • Facile integrazione in sistemi di riscaldamento.
Concordare una consulenza

UltraGas 2 D in dettaglio

Mandata riscaldamento

Con sensore di mandata di sistema supplementare (opzione) per migliorare l'efficienza dell'impianto.

Tecnologia del bruciatore Ultraclean a prova di futuro - idonea anche per gas rigenerativi come il biometano

Il bruciatore a gas modulante adatta esattamente la potenza al fabbisogno e riduce la frequenza di attivazione, garantendo così una combustione pulita, a basse emissioni e a basso consumo energetico.

Scambiatore di calore TurboFer

L'esclusività brevettata da Hoval, con disposizione verticale e grande contenuto di acqua, per massimo scambio di calore e maggiore economicità.

Dispositivo di regolazione TopTronic E

rende il riscaldamento ecologico, economico, affidabile, intelligente e più facile che mai.

Attacchi di ritorno separati per alta e bassa temperatura

creano le condizioni ideali per la condensazione e aumentano così il recupero di energia dai gas di scarico.

Mandata riscaldamento

Con sensore di mandata di sistema supplementare (opzione) per migliorare l'efficienza dell'impianto.

Tecnologia del bruciatore Ultraclean a prova di futuro - idonea anche per gas rigenerativi come il biometano

Il bruciatore a gas modulante adatta esattamente la potenza al fabbisogno e riduce la frequenza di attivazione, garantendo così una combustione pulita, a basse emissioni e a basso consumo energetico.

Scambiatore di calore TurboFer

L'esclusività brevettata da Hoval, con disposizione verticale e grande contenuto di acqua, per massimo scambio di calore e maggiore economicità.

Dispositivo di regolazione TopTronic E

rende il riscaldamento ecologico, economico, affidabile, intelligente e più facile che mai.

Attacchi di ritorno separati per alta e bassa temperatura

creano le condizioni ideali per la condensazione e aumentano così il recupero di energia dai gas di scarico.

Panoramica modelli

UltraGas 2 D (1060 - 3100)

Tipo
Potenza termica nominale a 80/60 °C, gas naturale
kW
Potenza termica nominale a 50/30 °C, gas naturale
kW
Pressione di esercizio max.
bar
Rendimento caldaia (PCS) a 80/60 °C a pieno carico
%
Rendimento caldaia (PCS) a carico parziale 30 % (EN 15502)
%
Livello di potenza sonora rumorosità impianto dipendente dall’aria ambiente (EN 15036, parte 1)
dB(A)

Dettagli e download

Descrizione Generale

La caldaia doppia UltraGas 2 è la soluzione ideale in caso di elevato fabbisogno di potenza, per garantire la massima sicurezza di esercizio o quando il trasporto e l'installazione devono avvenire in spazi angusti. Le caldaie doppie sono concepite come un'unità funzionale con un condotto fumi comune.

Due caldaie complete comunicano tra loro tramite il sistema di regolazione TopTronic E, dividendosi la produzione di calore. Entrambe le caldaie funzionano a carico parziale, uno stato di funzionamento ottimale ed economico. Una singola caldaia, invece, dovrebbe funzionare «a tutto gas», con conseguente aumento dei consumi e un ciclo di vita più breve. E se una caldaia presenta inaspettatamente un guasto, la seconda produce tutto il calore necessario finché l'altra non è di nuovo operativa.

UltraGas 2 punta su piccoli dettagli di grande effetto. L'innovativo scambiatore di calore Hoval TurboFer consente temperature di esercizio fino a 95 °C. Grazie alla speciale configurazione della superficie di scambio, trasmette il calore in modo ancora più efficace.

A garantire un funzionamento profittevole sono anche i ritorni separati per alta e bassa temperatura. Grazie a tale separazione, l'acqua di riscaldamento viene ricondotta nella caldaia nella posizione corretta. Al suo interno si crea così una stratificazione ideale della temperatura. L'uso di ritorni separati per alta e bassa temperatura incrementa il rendimento dell'impianto.

Il funzionamento del sistema di riscaldamento viene ulteriormente ottimizzato da un sensore di temperatura nella mandata. Il sensore rileva l'esatta temperatura di mandata, migliorando la regolazione. Si conseguono così una portata più costante e una temperatura di ritorno più bassa. L'effetto della condensazione viene sfruttato in modo ottimale. Rispetto a una caldaia a gas convenzionale, l'aumento dell'efficienza permette di risparmiare fino al 20% in termini di energia e quindi di costi. L'investimento viene ammortizzato nel giro di pochi anni.

La serie Hoval UltraGas scrive la sua storia di successo da 20 anni. La sua longevità entusiasma i clienti in tutto il mondo. Il segreto della lunga vita: l'impiego di acciaio inossidabile di alta qualità sul lato dell'acqua. UltraGas 2 gestisce senza problemi differenze elevate tra la temperatura di mandata e quella di ritorno. Hoval fornisce una garanzia estesa sul corpo caldaia, offrendo così la sicurezza di investire in una costruzione affidabile a lungo termine.
Le dimensioni compatte di UltraGas 2 facilitano il trasporto. L'integrazione nel sistema di riscaldamento garantisce la massima efficienza grazie all'elevato contenuto di acqua e ai due ritorni separati per bassa e alta temperatura. Non sono più necessari componenti di sistema come una pompa di circolazione o una separazione idraulica, per cui l'installazione risulta più semplice e richiede poco spazio. Di dimensioni compatte è anche l'unità per la neutralizzazione della condensa.
Naturalmente, la caldaia è già predisposta per il passaggio dal gas al biometano e, in seguito, all'idrogeno, nel contesto dell'attuale cambio di paradigma quanto ai vettori energetici. Inoltre, nella nuova generazione di caldaie di sistema si possono integrare in tutta semplicità anche forme di energia sostenibile alternative come il solare, il pellet o le pompe di calore. La somma di tutti questi fattori rende UltraGas 2 un investimento dal futuro assicurato e consente la riduzione delle emissioni della CO2.
La regolazione TopTronic E aiuta ulteriormente a risparmiare. Oltre a molte funzioni, essa mette a disposizione anche la possibilità di un facile adattamento dei tempi di esercizio, rendendo più facile riscaldare in modo consapevole sotto il profilo dell'energia. L'indicazione del consumo di energia, insieme a un modulo bilanciamento energia, garantiscono il permanente controllo dei costi. Per la facile regolazione da fuori casa, e per la ricezione dei messaggi dall'impianto in tempo reale, sono disponibili diversi moduli gateway per la connessione a internet, la App via smartphone, nonché il servizio HovalConnect. Il sistema HovalSupervisor visualizza, comanda e controlla centralmente il funzionamento di parecchi impianti UltraGas. È così possibile ottimizzare la produzione di energia fino ai processi di intere reti energetiche.
Impiegata in forma di impianto a due o a più di due caldaie, l'UltraGas mette a disposizione una potenza ancora maggiore, garantendo la massima sicurezza di esercizio. La regolazione TopTronic E consente di collegare in cascata fino a 8 caldaie e di comandarle centralmente. L'UltraGas, però, può anche essere combinata facilmente con tutti i tipi di generatori di calore e i sistemi per energia solare Hoval, oppure essere integrata in sistemi di riscaldamento preesistenti, rivelandosi quindi vantaggiosa anche in caso di sostituzione della caldaia. Anche la combinazione con altre caldaie a gas, per esempio in caso di risanamenti o ampliamenti di impianti preesistenti, risulta così possibile senza problemi.

Dettagli tecnici