Contenuto salvato in myHoval

File salvato in myHoval

Si è verificato un errore durante l’annotazione del contenuto in myHoval.

Energia elettrica e termica: tutto prodotto in autonomia

Energia elettrica e termica: tutto prodotto in autonomia

Hotel Panorama Royal a Bad Häring, Tirolo
  • Hotel
  • Risanamento
  • Teleriscaldamento

Per la più grande soddisfazione di tutti: l'impianto di cogenerazione Hoval PowerBloc garantisce un rendimento complessivo di oltre il 90% e un funzionamento silenzioso.

Così non poteva andare avanti: ad ogni ampliamento del wellness hotel inaugurato nel 2003, i costi per l’energia elettrica aumentavano. Addirittura nei momenti di picco minacciavano regolarmente di esplodere. I gestori hanno quindi deciso di risolvere il problema alla radice. La strada che intendevano percorrere era lunga. Dalla prima idea fino alla realizzazione dello straordinario progetto sono trascorsi due anni. Gli specialisti di Hoval Austria lo hanno accompagnato fin dall’inizio e hanno affiancato il committente e l’installatore Michael Fössinger di Kufstein lungo l’intero processo di pianificazione, decisione, autorizzazione e installazione. La complessità dell’intero impianto ha costretto tutti gli interessati ad affrontare sempre nuove sfide. Christoph Trauner, il tecnico interno dell’hotel, ricorda:

il progetto comportava un elevatissimo sforzo di coordinamento. Anche l'interazione con le autorità è stata complessa, perché impianti di questo tipo non sono comuni.

Funzionamento silenzioso certificato

Gli esperti Hoval hanno perseverato e sono riusciti ad affrontare tutti gli ostacoli insieme al cliente. Hanno anche potuto dimostrare alle autorità che il funzionamento dell’impianto di cogenerazione Hoval PowerBloc sarebbe stato silenzioso. A questo punto più nulla intralciava la realizzazione.

Produzione di energia su misura

Per rilevare il fabbisogno energetico effettivo, il consumo di gas e corrente è stato misurato e analizzato nel corso di diverse settimane, con l’obiettivo di determinare le dimensioni modulari adatte di Hoval PowerBloc. È stato previsto un periodo di funzionamento di oltre 7000 ore di esercizio all’anno. L’impianto è stato regolato in modo da considerare il fabbisogno sia di energia elettrica sia di energia termica, in modo da produrre solo la quantità effettivamente consumata.

Il PowerBloc sospeso

Una delle sfide principali della realizzazione era quella di non disturbare l’esercizio dell’hotel in corso. Un compito per nulla semplice: infatti, in conseguenza degli spazi limitati, è stato necessario issare il PowerBloc Hoval dal peso di oltre due tonnellate con una gru sopra l’edificio principale. Un’ulteriore sfida era rappresentata dal coordinamento durante la fase di installazione, poiché era necessario integrare nel sistema complessivo l’impianto di riscaldamento esistente e tutti i componenti devano essere armonizzati fra loro in modo ottimale.

Rendimento complessivo superiore al 90%

Finalmente il lavoro è stato ultimato: il servizio clienti Hoval ha messo in funzione l’impianto di cogenerazione, funzionante a gas naturale e biogas. I gestori dell’impianto sono rimasti particolarmente sorpresi dalla bassa rumorosità di PowerBloc Hoval, e si stupiscono tuttora di quanto il sistema sia silenzioso.

L'apparecchio è anche esteticamente gradevole ed è installato in un locale caldaia altrettanto piacevole, che noi mostriamo volentieri ai nostri clienti per impressionarli.

afferma Christoph Trauner. A livello tecnico l’Hoval PowerBloc nel wellness hotel Panorama Royal di Bad Häring colpisce per il suo rendimento totale superiore al 90%.