Contenuto salvato in myHoval

File salvato in myHoval

Si è verificato un errore durante l’annotazione del contenuto in myHoval.

Condizioni Generali di Contratto Hoval TopSafe (CGC)

1. Aspetti generali

1.1 Le presenti condizioni generali di contratto (le CGC) valgono per tutti i contratti di manutenzione Hoval TopSafe (il Contratto Hoval TopSafe) fra Hoval SA (Hoval) e il cliente (il Cliente). Con la stipulazione del Contratto Hoval TopSafe, il Cliente riconosce le presenti CGC quale parte integrante del Contratto Hoval TopSafe. Le presenti CGC sostituiscono tutte le versioni precedenti.

1.2 Hoval offre il Contratto Hoval TopSafe in diverse varianti. La variante concordata si evince dagli accordi individuali di cui al Contratto Hoval TopSafe.

1.3 La stipulazione di un Contratto Hoval TopSafe presuppone la messa in funzione dei Prodotti Contrattuali (secondo la definizione in basso) da parte di Hoval o di un suo partner autorizzato.

1.4 Il rapporto contrattuale fra Hoval e il Cliente si basa in ordine gerarchico decrescente (1) sugli accordi individuali di cui al Contratto Hoval TopSafe secondo la conferma della stipulazione del contratto di Hoval, (2) sulle schede concernenti l’entità delle prestazioni riferite ai prodotti, (3) sulle CGC e (4) sul Codice delle Obbligazioni Svizzero.

2. Inizio, durata, disdetta, modifiche

2.1 Il Contratto Hoval TopSafe inizia a decorrere dalla conferma della stipulazione dello stesso da parte di Hoval. Qualora il Cliente non si opponga al contenuto della conferma entro 10 giorni dal suo ricevimento, la stessa vale quale accettata e determinante per il contenuto del Contratto Hoval TopSafe.
 
2.2 Il Contratto Hoval TopSafe viene stipulato per la durata di un anno e si prolungherà tacitamente di un ulteriore anno qualora non venga disdetto per iscritto da uno dei contraenti due mesi prima della scadenza.
 
2.3 Un Contratto Hoval TopSafe con copertura dei costi del materiale da parte di Hoval viene trasformato automaticamente, allo scadere di dodici anni d‘esercizio del prodotto contrattuale in questione (calcolati dalla data di consegna), in un Contratto Hoval TopSafe senza copertura dei costi del materiale.
 
2.4 In caso di sospetto di abuso e in caso di violazione del contratto da parte del Cliente, Hoval è autorizzata in qualsiasi momento a sciogliere il Contratto Hoval TopSafe con effetto immediato. 
 
2.5 Hoval è autorizzata a modificare le presenti CGC in qualsiasi momento. A tal riguardo, Hoval mostrerà per iscritto o per e-mail al Cliente le CGC modificate, facendo presente la data dell’entrata in vigore. Qualora il Cliente non accetti le CGC modificate, è autorizzato a disdire il Contratto Hoval TopSafe in via eccezionale entro 30 giorni dall’avviso tramite comunicazione scritta a Hoval. Altrimenti le CGC modificate si intendono accettate.

3. Entità delle prestazioni

3.1 L’entità della prestazione di cui al Contratto Hoval TopSafe dipende dalla variante concordata e viene definita nelle schede inerenti l’entità della prestazione. Il Contratto Hoval TopSafe vale solo per i prodotti Hoval espressamente elencati nella conferma della stipulazione del contratto di Hoval (i Prodotti Contrattuali).
 
3.2 Hoval si impegna ad eseguire i lavori di manutenzione e rimozione dei guasti dovuti in virtù del Contratto Hoval TopSafe con la massima diligenza.
 
3.3 Hoval provvede con mezzi ragionevoli affinché i servizi di assistenza e consulenza siano raggiungibili telefonicamente per 365 giorni l’anno, 24 ore su 24.
 
3.4 Vigono le seguenti esclusioni dall’entità delle prestazioni di cui al Contratto Hoval TopSafe:
 
a) Hoval non fornisce ai sensi del Contratto Hoval TopSafe prestazioni concernenti componenti che non siano elencati nel Contratto Hoval TopSafe o che non vengano forniti da Hoval (p.es. impianti di alimentazione di olio combustibile e gas, serbatoi, pompe per olio combustibile esterne, pompe di
circolazione, sonde geotermiche, ecc.).
 
b) I costi per le operazioni di manutenzione, per l’accertamento e la rimozione di guasti, nonché per il materiale non rientrano nel presente Contratto Hoval TopSafe e sono a carico del Cliente qualora le relative operazioni di manutenzione o i guasti siano causati da:
 
– cattiva o errata qualità del combustibile o da un serbatoio combustibile vuoto, utilizzo di termofori inadeguati, esposizione all’acqua, corrosione, allacciamento elettrico inadeguato, messa in sicurezza insufficiente, interruzione di corrente, decalcificazione inadeguata oppure influssi chimici o elettrolitici;
– mancata osservanza delle istruzioni, direttive o norme operative di Hoval, nonché altro funzionamento non appropriato o utilizzo inadeguato;
– danneggiamento intenzionale o negligente dei Prodotti Contrattuali da parte del Cliente o di terzi; 
– omissione di manutenzioni o riparazioni necessarie, nonché mancata osservanza degli intervalli di manutenzione raccomandati;
– riparazioni eseguite da personale non autorizzato da Hoval;
– forza maggiore, in particolare calamità naturali;
– danni riconducibili alla mancata osservanza dei documenti Hoval sulla progettazione, in particolare qualità insufficiente dell’acqua e allacciamenti idraulici non corretti.
 
c) Sono, inoltre, esclusi:
– i lavori su sistemi di distribuzione del calore (p.es. spurgo e riempimento dell’impianto di riscaldamento);
– i lavori di trasformazione e risanamento;
– la pulizia di caldaia, camino, condotte dei gas combusti o scambiatori di calore;
– la decalcificazione di caldaia, condotte, scalda-acqua e scambiatori di calore;
– la sostituzione o pulizia dei filtri e griglie che esuli dalla manutenzione ordinaria;
– il montaggio necessario di ponteggi, nonché i costi per eventuali lavori preliminari atti a garantire l’accesso ai Prodotti Contrattuali.
 
d) Ulteriori esclusioni possono essere contenute nelle schede sull‘entità delle prestazioni.

4. Costi del materiale

4.1 I contratti Hoval TopSafe possono essere concordati con o senza copertura dei costi del materiale da parte di Hoval. Qualora non venga concordata la copertura dei costi del materiale da parte di Hoval, tutti i pezzi soggetti a usura e di ricambio verranno fatturati al Cliente. Con la copertura dei costi del materiale da parte di Hoval, i costi dei pezzi soggetti a usura e di ricambio sono a carico di Hoval. Un Contratto Hoval TopSafe con copertura dei costi del materiale da parte di Hoval può essere stipulato solo entro i primi due anni dalla messa in funzione dei relativi Prodotti Contrattuali, ma entro un termine massimo di 27 mesi a partire dalla data di consegna.

4.2 Per quanto concerne la garanzia legale e la garanzia contrattuale si applicano i commi 11-13 delle condizioni generali di consegna di Hoval (disponibile a: www.hoval.ch/it-ch/alb).

5. Limitazione ed esclusione della responsabilità

5.1 La responsabilità di Hoval ai sensi del Contratto Hoval TopSafe, fatte salve le disposizioni legali imperative, è limitata al massimo al canone annuale di manutenzione.

5.2 Fatte salve le disposizioni legali imperative, Hoval declina qualsivoglia responsabilità per danni che non si verifichino direttamente sui Prodotti Contrattuali, nonché danni conseguenti (p. es. interruzione dell’attività, mancato uso, mancato guadagno, costi per impianti sostitutivi, danni dovuti ad inondazioni e ambientali, ecc.).

6. Obblighi del Cliente e canone di manutenzione

6.1 Il Cliente ha l‘obbligo di trattare i Prodotti Contrattuali con la massima diligenza, comunicando immediatamente tutti i danni e guasti a Hoval e adottando le eventuali misure immediate disposte da Hoval per ridurre il danno.
 
6.2 Il Cliente è tenuto, in ogni anno di decorrenza del Contratto Hoval TopSafe, a pagare il canone di manutenzione annuale (più IVA) indicato da Hoval nella conferma della stipulazione del contratto. Il canone di manutenzione è esigibile ogni anno anticipatamente entro 30 giorni dall’allestimento della fattura.
 
6.3 Hoval può modificare il canone di manutenzione all’inizio di un nuovo periodo contrattuale, segnatamente nel caso in cui un rincaro generale, la prescrizione di prestazioni supplementari, strumenti di lavoro più costosi o che richiedano una manutenzione più costosa o altre variazioni nei costi lo richiedano. Il Cliente è autorizzato, in caso di modifica del canone di manutenzione, a disdire per iscritto il Contratto Hoval TopSafe entro un mese dall’avviso dell’aumento da parte di Hoval; decorso tale termine infruttuosamente, il Contratto Hoval TopSafe si intende accettato con il nuovo canone di manutenzione.
 
6.4 Qualora il canone di manutenzione annuale non venga pagato al più tardi il giorno della scadenza, Hoval non è tenuta a fornire le prestazioni di cui al Contratto Hoval TopSafe e può sciogliere lo stesso con effetto immediato senza ulteriore sollecito o apposizione di termine.

7. Diritto applicabile e foro competente

Il presente Contratto Hoval TopSafe è disciplinato dal diritto svizzero con esclusione delle norme del diritto privato internazionale e della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci. Fatte salve le disposizioni legali imperative per contratti con i consumatori, foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti da o in connessione con il presente Contratto Hoval TopSafe è quello della sede di Hoval.

Aggiornamento: 1.5.2018, con riserva di modifiche