Contenuto salvato in myHoval

File salvato in myHoval

Si è verificato un errore durante l’annotazione del contenuto in myHoval.

Climatizzazione Hoval per i pionieri delle ruspe

Climatizzazione Hoval per i pionieri delle ruspe

Museo dei bulldozer EBIANUM di Fisibach
  • Altro edificio
  • Nuovo edificio
  • Sistema di climatizzazione interna

Una soluzione decentralizzata che non mancherà di entusiasmare: quattro impianti di climatizzazione Hoval RoofVent twin heat TWH-9 con Hoval DigiNet D5 per soddisfare le massime esigenze.

Nel museo dei bulldozer EBIANUM di Fisibach ai visitatori si apre un mondo favoloso, a cui i fratelli Eberhard sono molto legati: macchine edili, autocarri e gru. È un museo entusiasmante, con la più grande esposizione al mondo di modelli di questo settore. Il padiglione espositivo e il museo di ca. 1’800 m² e il foyer di ca. 900 m² hanno richiesto un sistema di climatizzazione sofisticato. I requisiti per il riscaldamento e la ventilazione della sala eventi erano alquanto severi, poiché la quantità d'aria varia notevolmente in funzione dei diversi utilizzi della sala.

Nell'edificio non c'era spazio per un impianto di ventilazione centrale, per cui Hoval ha optato per una soluzione decentralizzata. I quattro sistemi di climatizzazione Hoval RoofVent twin heat TWH-9 soddisfano i massimi requisiti in ambienti di grandi dimensioni. Provvedono alla regolazione dell'aria in uscita e dell'aria in entrata, al monitoraggio del CO₂, forniscono aria di buona qualità, garantiscono la massima capacità di adattamento, creano una gradevole atmosfera e contemporaneamente riducono al minimo il consumo di energia. Per la regolazione Hoval ha impiegato la soluzione a due zone DigiNet D5 con le funzioni speciali di funzionamento a ricircolo REC e numero di giri minimo VE1.

Committente e progettista sono entusiasti della soluzione Hoval

Durante un sopralluogo e una dimostrazione dei dispositivi presso la sede centrale di Hoval a Vaduz, la committenza e lo studio di progettazione Kalt + Halbeisen, Ingenieurbüro AG di Kleindöttingen si sono dimostrati entusiasti della soluzione. Le unità Hoval sono state montate sul tetto del capannone con l'ausilio di una gru pneumatica. Le reazioni finora suscitate dimostrano che le prescrizioni della soluzione di climatizzazione Hoval in termini di rumorosità, qualità dell'aria e funzionalità sono state soddisfatte in pieno. 

Questo progetto evidenzia una volta di più la flessibilità d'impiego dei sistemi di climatizzazione Hoval per grandi ambienti. Con una buona progettazione e una chiara definizione delle esigenze del cliente siamo in grado di soddisfare praticamente qualsiasi richiesta.